14 mar 2011

2011 anni di oscurantismo

2011 anni di oscurantismo.

La Chiesa ha fatto scuola per 2011 anni.
I politici hanno imparato perfettamente le tecniche di propaganda che ha adottato nei secoli.
Le ha migliorate, raffinate, ma sempre restando fedele al marchio originario,allo stile .
Gli argomenti sono sempre gli stessi: Fede cieca e terrore.
Le teorie che detta il partito, che sia in porpora rossa o giacca e cravatta,si accettano a prescindere, pena il
terrore.
La Chiesa ha iniziato a vietare tutto ciò’ che poteva essere il contatto fra gli Uomini, perchè’ pericoloso.
Contatto fisico perché peccato, contatto mentale perché la fede non ammette ragione , contatto culturale ,
perché la cultura ti fa capire gli altri e ti fa aprire, l’arte, perché eventualmente deve essere solo
al servizio altrimenti è demoniaca, convertire il medio oriente va bene, anche sottomesso senza dare troppo
nell’occhio,possibilmente con i rubinetti dell’ oro nero aperto, altrimenti attenti all’invasione nera
Musulmana.

E adesso, come si fa con le riviste settimanali, provate a trovare le analogie.

Angelo

0 commenti: