30 mar 2011

facebook pubblica foto di un cadavere: è denuncia

29 marzo 2011,il celebre social network è ancora una volta nell'occhio del ciclone.
Si parla ancora una volta di privacy, ma più che delle altre volte di etica e di correttezza verso una famiglia e verso una ragazza che ora non c'è più.
Una coppia di New york ha denunciato facebook poichè ha pubblicato la foto del corpo della figlia, uccisa strangolata due anni fa.
L'autore della foto è un paramedico che si trovava sul luogo del delitto e secondo i genitori della vittima il social network ne condividerebbe la responsabilità.
Non c'è fine alla stupidità e alla voglia di apparire dell'uomo moderno che come questo caso dimostra manca spesso di dignità, di etica e di compassione.

0 commenti: