18 mar 2011

Centrali nucleari: le vogliamo ma nel territorio degli altri



In Italia, legalmente non è possibile costruire centrali nucleari in zone sismiche,questo significa che automaticamente gran parte del territorio sarebbe inadatto ad ospitarle.
il Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico Stefano Saglia dichiara "centrali esclusivamente  nelle regioni accondiscendenti"..
Peccato che tra le regioni non favorevoli ,quelle favorevoli  ma che vorrebbero costruirle  altrove e le zone altamente sismiche in cui non è possibile metterle , queste centrali ( giustamente) nessuno le vuole, ma è sconcertante l'instabilità e la contraddittorietà degli esponenti del governo su questo tema.



0 commenti: