09 mar 2011

Platone : politica e stato, rimedi e cure per la città


Platone, oltre ad essere considerato il filosofo delle idee, per la sua stupenda  dottrina ,è anche un ottimo politico e statista.
A egli si deve l'affermazione "i mali della città si risolveranno quando governeranno i filosofi".
Il governare per Platone era un onere, un dovere che chi aveva le capacità e la cultura adatti dove assolvere con molte privazioni tra cui quella della proprietà privata, sia  materiale che affettiva.
Per il filosofo infatti chi era al potere  non aveva diritto ad avere nulla di proprio, in modo che  non ci fossero conflitti di interessi e che il proprio operato fosse giusto.
Senza dilungarci troppo sulla politica platoniana direi che seppur utopica in molti punti (donne  e figli in comune per le prime due classi) l'idea di un sovrano che non possa lucrare non mi sembra male..
e voi che ne dite?

0 commenti: