3 apr 2011

Insegnante parla male degli alunni su facebook:viene sospesa

Tre aprile 2011, Siamo a Washington.
Una maestra delle scuole elementari in New Jersey è stata sospesa per avere criticato i propri alunni.
Più precisamente la donna aveva scritto su facebook di sentirsi come una guardiana che passa le giornate a badare a futuri criminali.
Il post dell' insegnante è stato letto dai genitori dei piccoli, che indignati ne hanno chiesto il licenziamento.
Per il momento la donna è stata sospesa in attesa di un verdetto definitivo.
Molte sarebbero le riflessioni da fare, come per esempio quella sul cercare di capire se sia giusto o meno che una docente tiri in ballo degli studenti nei suoi cyber-sfoghi virtuali.
Ma bisogna stare attenti,dove finisce la libertà di parola e di opinione? siamo sicuri che ci sia stata diffamazione? e se si di chi?

0 commenti: