31 mag 2011

Il vento del cambiamento

Qualcosa si è mosso..
Gli ultimi anni ci hanno insegnato che viviamo in un paese malato.. 
Le ultime votazioni ci hanno dimostrato che  l'italia sarà pure malata, ma non è un paziente terminale, e ha voglia di guarire. 
Non si tratta di destra o sinistra, Berlusconiani o anti-berlusconiani..
Si tratta di aver appurato (dopo troppo tempo) che le cose nella nostra penisola non vanno, che c'è bisogno di una cura, e  che il farmaco da utilizzare non è tanto cambiare lo schieramento politico del governo ,portandolo ad un assetto precedente, ma è stravolgere completamente tutto..
Nuovi politici, nuove idee, una nuova nazione..

0 commenti: