19 dic 2011

FEDERICO GUASTELLA : CRONACA

CRONACA

Per i corpi affogati nel mare,
come in guerra fosse senza nomi;
e il fedele musulmano al cielo
eleva la nenia del deserto.


E penso…
Fra il dedalo degli inganni
tutti sospinge il Minotauro
nel labirinto dall’intricata uscita.


L’amicizia, essa soltanto,
dipana ora il faticoso filo.

BREVE NOTA BIOGRAFICA

Federico Guastella, abilitato all’insegnamento di Scienze umane e Scienze umane e storia, per un buon tratto della sua vita è stato a Ragusa dirigente scolastico. Ha pubblicato in diverse riviste e libri contributi di pedagogia e didattica, nonché saggi su scrittori italiani. Alcuni suoi racconti hanno visto la luce sul quotidiano “La Sicilia” di Catania. Nel 1998 ha dato alle stampe il racconto lungo La casa di campagna; nel 2001 Una notte d’estate e altri racconti. Nel 2009 ha pubblicato il volume di poesia Nel tronco incavato. Suoi componimenti poetici hanno ottenuto particolari riconoscimenti e risultano pubblicati in più antologie. Recentemente due suoi saggi, “Cola Pesce” e “Mediterraneo” sono apparsi nel volume “Sicilia”, edito dalla casa editrice Enjoy di Ragusa. Un suo lavoro intitolato “Risorgimento ibleo: impegno politico e speranze tradite” si trova nella monografia “Senzatempo”, stampata in occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia. Altri suoi saggi vertono sulla cura della memoria locale. E’ in corso di stampa, in collaborazione, un racconto sulla leggenda di Colapesce. La redazione Sololibri.net pubblica on-line le sue recensioni sui libri di Andrea Camilleri.

0 commenti: