19 dic 2011

FRANJO MATANOVIC :QUELLO CHE GETTIAMO

QUELLO CHE GETTIAMO


amico
tu che vuoi ucciderti
con la droga
l’alcol
l’automobile
o con una bomba una pistola
non fa differenza

immagina come è grande il mondo
quanti sarebbero felici di avere
ciò che io e te
gettiamo via

BREVE NOTA BIOGRAFICA

Franjo Matanović è nato nel 1964 a Svilaj Donji (Odžak) nella Bosnia settentrionale. Frequentò le scuole medie e completò le superiori nella città vicina di Slavonski Brod in Croazia, dove incominciò a pubblicare i suoi primi scritti su giornali e riviste, partecipando a convegni letterari in tutta la ex Jugoslavia, dove distribuiva (fotocopiando) piccole autoedizioni delle sue poesie. Nel corso dell’ ultima guerra nei Balcani dovette abbandonare la Bosnia e si recò a lavorare prima in Dalmazia, poi in Germania. Dal 1996 ritorna frequentemente in Bosnia dove è ritornata la sua famiglia. Del 1997 lavora in Italia, prima a Pavia poi a Trieste, dove incontra il movimento cattolico Neocatecumenale, al quale appartiene. Nel 2006, (dopo 20 anni di attesa!), è uscito il suo primo libro “Kupite franju” (Comprate franjo), edito in Bosnia dalla associazione culturale “Napredak” di Odžak. Nei ultimi 2-3 anni (da quando posiedo intrernet) tante poesie (una cinquantina) sono incluse nelle antologie in tutta Italia e ha vinto vari premi.

0 commenti: