19 dic 2011

MELINO VINCENZO : PIANTO DI LIBERTA'

PIANTO DI LIBERTA'

Notte della vita e dell’anima,
silenzio del pensiero e dello spirito.

La libertà piange in silenzio
come la luce che entra dalla finestra.

Nella quiete parlano
il sole e la pioggia,
alberi e prati,
pietre e ruscelli.

E nel silenzio della natura
mi difendo dalla vita.

BREVE NOTA BIOGRAFICA

Vincenzo Melino nasce nel 1953 a Colletorto (CB). Ha studiato a Perugia, dove si è laureato in Scienze Politiche. Attualmente vive e lavora a Campobasso. Appassionato del mondo rurale si occupa di tradizioni locali, salvaguardia dell'ambiente e di 'vivere sano'. La campagna e il suo paese natale sono costantemente presenti nei suoi scritti come luoghi di perenne nostalgia. 'Miti e chimere nei ricordi della sera' (Silele Edizioni, 2010) è il titolo del suo primo romanzo, con il quale ha partecipato al Concorso Nazionale Letterario Histonium 2010 di Vasto (CH), vincendo il Premio Speciale della Giuria.
Con il racconto inedito ‘La masseria del glicine’ ha conseguito il 1° posto assoluto al Premio Insieme nel mondo 2011 (Savona) e il 3° posto assoluto al Premio Histonium 2011 (Vasto)

0 commenti: