19 dic 2011

NAZZARENO BRUNI : L'ANTICA VALLE

L'ANTICA VALLE

Cinguettavi sulle ramaglie
passero allegro delle foglie,
secca è la quercia secolare
che il tuo nido più non accoglie.
...Oh... ti ricordo triste valle
coi profumi e i tuoi colori,
di fiori e di allegre farfalle.
Ormai passero... stai morendo,
l'uomo...ha un nido di cemento.

BREVE NOTA BIOGRAFICA

Nazzareno Bruni 44 anni, sposato e padre di 2 figli, risiedo a Cupra Marittima provincia di Ascoli Piceno,un piccolo paesino costeggiante il mare Adriatico e l'appennino marchigiano, nello scrivere mi piace mettere l'esperienza della vita descritta con semplicità.
Già da bambino ero attratto dalla poesia, per me era importante portare dietro un pezzettino di carta ed una penna, appena nella mia mente usciva un'emozione, mi piaceva subito scriverla in modo da non perderla definitivamente.
Andando avanti con gli anni purtroppo, si perdono tante cose che la giovinezza ti regala, ma fortunatamente nel mese di maggio 2009 ho partecipato ad un concorso di Aletti editore,e da allora in poi è stato un successo dietro l'altro.
Scrivo poesie in qualsiasi posto che mi trovo e a qualsiasi ora ,anche se per altri può essere definita una schiavitù, per me è una rinascita di vita.



0 commenti: